capodannoamalfi.com - cenoni, feste, discoteche, hotel, agriturismi, tutto su come passare il capodanno a Amalfi e costiera Amalfitana

Info e Prenotazioni:

Scrivici info@capodannoamalfi.com

Capodanno a Amalfi per famiglie con bambini

Scopri le migliori proposte per target Famiglie con bambini, di Capodanno a Amalfi e zone vicine

In che modo festeggiare nel migliore dei modi il capodanno con le migliori offerte che includono il target tipo famiglie con bambini, ad Amalfi e zone limitrofe. Valuta alcune delle nostre opportunità.

Vedi anche:

Per ottenere informazioni aggiuntive su offerte per un target di famiglie con bambini, per Capodanno ad Amalfi e zone vicine, contattaci tramite il form qui sotto.

Organizzare una vacanza di Capodanno con la famiglia e i bambini sembra sempre un’impresa un’ardua. In realtà è più semplice di quel sembra, soprattutto se si scelgono località turistiche come Amalfi e dintorni che offrono una varietà di opzioni per tutte le famiglie, sia per chi è alle prese con figli adolescenti sia per chi deve affrontare una vacanza con un neonato. La costiera amalfitana è un posto meraviglioso, grazie alla sua conformazione paesaggistica offre ampi spazi verdi, dunque sarà possibile rilassarsi e divertirsi in riva al mare, ma anche in parchi e giardini spesso con luoghi creati appositamente per i bambini. Inoltre, i ragazzini si divertiranno un mondo ad andare in giro per le stradine dei borghi ad assaggiare i prodotti tipici del luogo e saranno sicuramente attratti dalle tante botteghe artigianali.

Cosa visitare per Natale e Capodanno ad Amalfi e dintorni?

Nel periodo natalizio la costiera amalfitana si illumina a festa, si riempie di decorazioni e addobbi e lo scenario di per sé già magnifico diventa ancora più suggestivo e particolare. Nelle piazze si allestiscono grandi alberi e si organizzano eventi dedicati ai bambini, come laboratori creativi e spettacoli di burattini, il Villaggio di Babbo Natale, giostre e giochi di vario tipo. Non mancano di certo i mercatini dove si possono trovare prodotti tipici locali e i presepi artistici, come quello di Amalfi allestito all’interno di un’antica fontana, quello di Praiano che costeggia il mare lungo la strada che da Amalfi porta a Positano e quello di Positano, nella zona di Fornillo, all’interno di una grotta naturale nella roccia. Se, invece, volete assistere alla messa in scena di un bellissimo e suggestivo presepe vivente allora andate ad Agerola dove la natività natalizia prende luogo in prossimità del fiume Penise.

Quali sono gli itinerari divertenti per famiglie con bambini ad Amalfi e dintorni?

Uno dei posti della costiera amalfitana da visitare assolutamente è Vietri sul Mare, città dai mille colori famosa per le sue ceramiche. Il Museo della Ceramica, i negozi e i laboratori di produzione pieni di queste creazioni dai vivaci colori attireranno l’attenzione anche dei più piccini e a pochi chilometri di distanza, inoltre, a Cava de Tirreni, in mezzo al verde e alla natura, si trova Parco degli Ulivi, un posto perfetto per far divertire i bambini tra giostre gonfiabili e un’area pic-nic all’ombra degli ulivi secolari. Nella città di Praiano, invece, sono state esposte lungo le vie del paese ceramiche e sculture che vanno a creare un vero e proprio museo ed è possibile affrontare otto percorsi cosiddetti natur-artistici per ammirare queste opere di cultura, tradizioni e mitologia locale che coinvolgono e stimolano la fantasia dei bambini. Altro posto molto interessante da visitare e soprattutto molto educativo è l’Ecomuseo del Fiordo di Furore dove si possono intraprendere diversi itinerari, come i percorsi botanici attrezzati sul Sentiero dei Pipistrelli Impazziti o i Muri d’Autore fra murales e sculture.

Quali sono gli itinerari culturali per famiglie con bambini ad Amalfi e dintorni?

Le famiglie con bambini potranno iniziare il tour della costiera amalfitana a partire dalla bellissima città di Amalfi a strapiombo sul mare cominciando dal Duomo di Sant’Andrea al cui interno si trova la cripta in cui sono custodite le spoglie del Santo e il Chiostro del Paradiso costruito come cimitero per cittadini importanti e meritevoli. Tra le altre cose meritano una visita il Museo della Carta, dove si trovano macchinari e attrezzature che venivano impiegati nell’antica cartiera per realizzare la carta a mano, l’Arsenale della Repubblica che ospita il Museo della Bussola e dell’Arte Marinara dove viene documentata e illustrata la storia dell’antica Repubblica Marinara e la Valle dei Mulini, una vecchia mulattiera dove oggi è possibile fare delle passeggiate tra mulini e limonaie. Nei dintorni, a Minori, si potrà andare a scoprire il sito archeologico di una villa romana del I secolo d.C. Un posto molto interessante dove sarà possibile visitare anche l’Antiquarium.

Quali sono gli itinerari paesaggistici e naturali per famiglie ad Amalfi e dintorni?

La costiera amalfitana è un territorio ricco di bellezze naturali, mari e monti si intrecciano dando vita ad un paesaggio davvero incantevole. Uno dei percorsi più rinomati dagli amanti della natura è il Sentiero degli Dei, un percorso che parte da Agerola e arriva a Nocelle, una frazione di Positano. Il tragitto è agevole per tutti, quindi anche se ci sono un bel po' di chilometri da fare, i bambini ameranno passeggiare in mezzo a piante e animali. Tra l’altro lungo il percorso si potranno trovare strutture di appoggio, panchine e sorgenti di acqua fresca e potabile. Il panorama di cui si gode durante tutto il percorso è memorabile e proprio per questo motivo è uno dei sentieri più apprezzati dai turisti. Altro tragitto che può essere praticato da tutti perché non sono presenti dislivelli significativi è il sentiero che conduce alla Riserva Marina di Punta Campanella. Un posto affascinante, molto suggestivo e pieno di miti e leggende.

CONTATTACI

Inserisci il Codice di sicurezza:
4725
back to top